fbpx

PARTNER UFFICIALE DEL CICLISMO DAL 1996

Le nostre certificazioni

Il cuore in Mountain Bike che… allunga la vita!!!

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

IL CUORE DELLO SPORTIVO E LA BRADICARDIA

Chi pratica ciclismo e possiede un buon allenamento sa che molto probabilmente la sua frequenza cardiaca è più bassa (bradicardia) rispetto ad un soggetto non praticante l’attività fisica. La bradicardia è una condizione clinica caratterizzata da una frequenza cardiaca inferiore a 60 battiti per minuto e viene definita sintomatica quando è direttamente responsabile di disturbi quali: sincope, presincope, vertigini, turbe neurologiche cognitive, astenia, adinamia, dispnea, scompenso cardiaco.

garmin-fascia-cardio-premium-tessuto-morbido.jpg

La frequenza cardiaca a riposo presenta un’ampia variabilità spontanea. Si considerano infatti normali valori compresi tra 46 e 93 battiti per minuto negli uomini e tra 51 e 95 nelle donne. Inoltre, durante il sonno notturno è fisiologica una riduzione media di 24 battiti per minuto nei giovani adulti e di circa 14 negli ultraottantenni.

I soggetti che praticano uno sport intenso come la Mountain Bike in maniera costante, presentano facilmente valori inferiori a 50 battiti per minuto a riposo in stato di veglia e inferiori a 40 battiti per minuto durante il sonno, talora con pause sinusali di due-tre secondi. Questo è fisiologico, dovuto all’attivazione vagale e non necessita di alcuna misura terapeutica. La potenziale riduzione della perfusione cerebrale dovuta alla ridotta frequenza cardiaca viene infatti compensata da un aumento della gittata cardiaca.

L’incompetenza cronotropa, ossia l’incapacità del cuore ad aumentare la sua frequenza durante l’esercizio fisico (in genere diagnosticata durante il test da sforzo) è invece patologica. Non esiste un criterio univoco per definire questa condizione. In genere i parametri utilizzati sono costituiti dall’incapacità di raggiungere, al massimo dello sforzo, una frequenza cardiaca pari o superiore a 100 battiti per minuto o maggiore del 75 per cento di quella massima teorica prevista (220-età in anni). Ovviamente, la frequenza cardiaca alta è considerata un indicatore prognostico negativo importante.

FREQUENZA CARDIACA E ATTESA DI VITA MEDIA

E’ stata documentata una relazione inversa tra frequenza cardiaca e attesa media di vita nel mondo animale. Infatti il ratto, che vive in media solo quattro anni, ha una frequenza cardiaca basale di circa 290 battiti per minuto, il cane ha valori rispettivamente di 17 anni e 95 battiti per minuto mentre l’elefante è molto longevo, con un cuore che batte a 30 battiti per minuto. Il numero totale medio di battiti cardiaci sarebbe dunque, nelle singola specie animale, relativamente costante e soprattutto inversamente correlato con l’attesa di vita.

Il battito cardiaco comporta un costo energetico notevole: la singola contrazione consuma infatti 300 mg. di ATP (è il collegamento chimico fra catabolismo e anabolismo e ne costituisce la “corrente energetica”). Dato che il numero di battiti nelle ventiquattro ore è circa 100.000, cioè 37.000.000 in un anno e 2,6 miliardi in 70 anni, si può calcolare che il cuore consuma (e produce) circa 30 kg di ATP ogni giorno, 11.000 in un anno e 800.000 kg in 70 anni. Una riduzione media di soli 10 battiti il giorno consente quindi un risparmio di 5 Kg di ATP.

E’ facile intuire quindi come il praticare in modo sensato e misurato Mountain Bike o Ciclismo da Strada, a tutte le età, sia una medicina valida non solo per la mente ma anche per il nostro corpo.

IMPORTANZA DELLA VISITA SPORTIVA

Detto tutto questo, è lapalissiano concludere dicendo che un’adeguata visita medico sportiva annuale, svolta con particolare riguardo alla funzionalità cardiocircolatoria, rappresenta un pilastro irrinunciabile di prevenzione per ogni ciclista praticante. Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media

Altri articoli

Buon compleanno Yeti ARC, 35 anni e non sentirli!

Fonte: https://yeticycles.com/bikes/arc-35th-anniversary Yeti ARC 35th Anniversary Edition: la hardtail di punta del marchio americano si presenta in una edizione limitata (soli 100 pezzi) che si ispira come

Aprire un negozio di bici online

Aprire un negozio di bici online è un progetto non da poco. Quasi paragonabile all’apertura di un negozio “tradizionale”. Le cose da gestire sono veramente

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

Alimentazione e Mountain Bike

Nel ciclismo e nella mountain bike l’alimentazione riveste un ruolo di fondamentale importanza, che, quando corretta, consente all’atleta di mantenere un perfetto stato di salute

Altri articoli

Calendario degli appuntamenti 2020

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
10 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
11 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

E-Bike: corso di specializzazione sull’utilizzo e la manutenzione
12 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Fondare e gestire una ciclofficina
13 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
17 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
18 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
9 Gennaio 2023
11 Gennaio 2023
13 Gennaio 2023
16 Gennaio 2023
18 Gennaio 2023
20 Gennaio 2023
23 Gennaio 2023
25 Gennaio 2023
27 Gennaio 2023
30 Gennaio 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
14/15 e 21/22 Gennaio 2023 – Abbiategrasso (MI)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
28 Gennaio 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
29 Gennaio 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
1 Febbraio 2023
3 Febbraio 2023
7 Febbraio 2023
8 Febbraio 2023
10 Febbraio 2023
22 Febbraio 2023
24 Febbraio 2023
27 Febbraio 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
4 Febbraio 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
5 Febbraio 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
16/19 Febbraio 2023 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
8 Marzo 2023
15 Marzo 2023
17 Marzo 2023
29 Marzo 2023
31 Marzo 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
2/5 Marzo 2023 – Como (CO)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
11/12 Marzo 2023 – Roma
Info e iscrizioni

E-Bike Tour Leader
17/19 Marzo 2023 – Sestri Levante (GE)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
23/26 Marzo 2023 – San Vincenzo (LI) – Costa degli Etruschi
Info e iscrizioni

Workshop avanzato sulla progettazione e costruzione dei telai
12/13/14 Aprile 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Gravity Tour Leader
21/23 Aprile 2023 – Rive Rosse (BI)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
27/30 Aprile 2023 – Reggio Emilia (RE)
Info e iscrizioni

E-Bike Tour Leader
19/21 Maggio 2023 – Desenzano (BS)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
25/28 Maggio 2023 – Folgaria (TN)
Info e iscrizioni

Gravity Tour Leader
26/28 Maggio 2023 – Folgaria (TN)
Info e iscrizioni

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…