Le nostre certificazioni

Il giusto corso può aiutare a scegliere il miglior motore per e-bike, appuntamento il 29 aprile…


La cosa migliore e’ PROVARE!
I negozi di e-bike, generalmente hanno una test bike per ogni tipo di
motore.

Le test Bike sono disponibili per far provare al cliente le differenze
reali tra i vari sistemi. Ovviamente un test bike e’ una prova breve, dove si
riesce a notare le differenze sostanziali tra un motore e l’altro, ma non si
riesce a valutare il consumo della batteria.

Brose, Sistema superlativo

Il Brose Drive System offre la combinazione ottimale di motore, unità di controllo e batteria, coordinando questi componenti, l’esperienza di guida complessiva con Brose è ottimizzata.

Sottili, funzionali, flessibili: tre nuovi display
I nuovi display Brose fanno parte del Brose Drive System, ma possono anche essere riadattati alle precedenti versioni della famiglia di prodotti Brose. Sono adatti alla maggior parte delle bici elettriche con Brose Drive.

Grande potenza e dimensioni ridotte: Brose Battery 630
La Brose Battery 630, che può essere integrata nel telaio della bicicletta, è la batteria che alimenta il Brose Drive System ed è stata appositamente progettata per la gamma di prodotti Brose Drive. Ha una capacità di accumulo di energia di 630 wattora. La Brose Battery 630 misura 477 x 84 x 84 millimetri e pesa solo 3,8 chilogrammi.
L’involucro, realizzato in alluminio anodizzato nero, è robusto e antigraffio. Grazie ad un sistema di bloccaggio brevettato, la batteria rimane saldamente montata, anche durante le condizioni di guida più estreme, ma può essere facilmente agganciata e sganciata dentro e fuori dal telaio.

Nuove aggiunte alla famiglia Brose Drive: piattaforme in alluminio e magnesio
Il fulcro del Brose Drive System è la famiglia di drive unit Brose, disponibile in due piattaforme: le unità in alluminio, che possono essere installate in qualsiasi posizione attorno al movimento centrale, e le versioni in magnesio, più leggere di 500 grammi e più piccole del 15%.
Nuovi sul mercato sono i modelli in magnesio Brose Drive C Mag e Brose Drive T Mag. Per ottimizzare ulteriormente le sue prestazioni su percorsi più lunghi, la gamma di Brose Drive T è stata notevolmente aumentata.
La famiglia di motori Brose presenta unità con caratteristiche molto diverse, orientate verso le diverse aree di uso delle e-bike: dal Drive C per la città, all’efficiente Drive T che è stato progettato per il touring, dal Drive TF che fornisce supporto fino a una velocità di 45 km/h, fino a Drive S, progettato per uso sportivo, ad esempio in E-MTB di alto livello.

Brose Service Tool: lo strumento digitale per diagnostica, manutenzione e aggiornamenti
Il nuovo Brose Service Tool è un altro componente importante nella fornitura di servizi ai clienti, ai rivenditori e ai produttori.
Semplifica la diagnostica, la manutenzione, gli aggiornamenti e offre un modo per adattare le unità Brose alle esigenze degli e-biker. Questo strumento digitale diventerà un compagno importante per le e-bike equipaggiate da Brose.
I produttori di biciclette possono creare e salvare configurazioni di dati importanti per ogni modello di bicicletta, nonché sviluppare specifici parametri di produzione. I rivenditori possono utilizzare lo strumento di servizio per la diagnostica e la manutenzione, nonché regolare i parametri dell’unità in base alle esigenze dei clienti


Bosch, successo nel tempo


Bosch ha realizzato un motore totalmente nuovo, eliminando
completamente la criticità legata al trascinamento della
versione precedente.
Come tutti sappiamo, la versione “vecchia”, presentava una notevole
resistenza all’avanzamento in caso di e-bike spenta. Il “difetto” e’ stato
messo in evidenza, in maniera marcata, con l’ingresso di Shimano nella
versione e-steps 8000. Rispetto a Shimano, la resistenza di Bosch oltre il
limite di assistenza è decisamente superiore.

Nonostante questo difetto, Bosch e’ stato il motore più venduto e richiesto nella stagione 2020.


La normale Evoluzione


Bosch e’ stato il primo produttore di motori centrali per e-bike. Negli ultimi 10 anni, in collaborazione con il marchio Haibike, ha rivoluzionato il modo di concepire le biciclette a pedalata assistita.

Il marchio Haibike e’ stato determinante per lo sviluppo delle moderne e-mtb.

Oggi tutti i marchi sono presenti nel mercato, ma solo Haibike e’ il marchio pioniere.

Si..proprio Haibike… quella della prima E-Enduro elettrica, quella della prima DownHill elettrica, quella cha ha portato anche Yamaha nel vecchio continente… quella della Flyon!!


Nel 2010, Bosch aveva concepito il proprio motore, per fornire una “spinta”
ad un’utenza diversa da quella odierna senza pensare molto alla
scorrevolezza a motore spento. La bicicletta a pedalata assistita era
destinata ad un pubblico non piu’ giovanissimo, che presentava la necessità
di un buon aiuto in salita.
Oggi il target di clientela si e’ spostato verso un’utenza giovane e dinamica,
con l’esigenza di “pedalare” con un un motore scorrevole ed attrito ridotto al minimo.

La risposta alle nuove richiesta e’ stata fornita da Bosch, con un po’
di ritardo rispetto agli altri, ma in maniera molto soddisfacente.


New Performance XC


Il nuovo motore e’ piu’ piccolo rispetto al precedente, piu’ leggero di 800gr,
ed ha lo spider laterale per attacco corona, in sostituzione del precedente
pignone da 14/16 denti.
La nuova Drive Unit Bosch si adatta ai ciclisti più esigenti, è particolarmente leggera e compatta, nonché estremamente potente ed efficiente.

La nuovaPerformance Line CX accelera con estrema forza, reagisce
senza ritardi, (sistema zero cadence) e convince grazie all’agile
comportamento di marcia e al controllo ancora maggiore. Il supporto alla
spinta raggiunge il 340% nella modalità Turbo, mentre la funzione dinamica E-Mtb rende tutto facile, assecondando perfettamente la vostra richiesta di “assistenza” al percorso che state facendo. Grazie all’incrocio dei dati forniti dalla vostra pressione sui pedali e cadenza con il sensore di inclinazione del terreno, avrete sempre la spinta perfetta in ogni situazione.


Punti di forza


La nuova Performance Line CX accompagna l’eMountain bike sui trails con
la giusta potenza. Il nuovo motore Bosch, con soli 2,9 chili di peso e
ingombri ridotti quasi del 50%, si caratterizza per la sua leggerezza e
compattezza. La drive unit accelera con estrema forza, reagisce senza
ritardi e convince per una spinta fluida ed agile, offrendo la massima
sensazione di controllo della e-bike.

Grazie alla modalità eMTB, il ciclista riceve la potenza necessaria sempre al momento giusto. Il ciclocomputer Kiox e’ un display a colori in vetro antigraffio che resiste a fango e pietrisco e offre tutte le funzioni che servono al ciclista. L’App Bosch e-bikeconnect consente di creare un proprio profilo e tenere sott’occhio la propria performance.

Grazie al PowerTube 625, autonomia e dislivelli “importanti”
sono assolutamente possibili.


BATTERIA “POWER UNIT” 625 WH

Grande passo avanti in termini di autonomia… grazie al nuovo PowerTube
625, ognuno di noi può affrontare tour lunghi in montagna avendo sempre
l’energia necessaria per ogni avventura.



AMPIA AUTONOMIA

Possiamo affermare non certezza che l’autonomia del nuovo sistema Bosch e’ veramente sufficiente per ogni tipo di esigenza. Non esistono né problemi di dislivello né problemi di distanza, con il nuovo sistema Bosch potete stare fuori in bici tutto il tempo che volete.
Il miglioramento di questi parametri, non e’ solo merito della nuova batteria, ma dell’intero sistema. Il nuovo motore, grazie all’annullamento del trascinamento, risulta decisamente più moderato nei consumi.



SHIMANO “LA DRIVE UNITPEDALABILE”


Shimano, conferma la drive unit E-Steps 8000, unita alla batteria da
504Wh. In configurazione originale, la massima capacità disponibile e’ di
504Wh, mentre in abbinamento a partner terzi, si possono avere batterie da
630 Wh (esempio Husquarna).

Il motore Shimano e’ riconosciuto da tutti come “pedalabile” offrendo la sensazione piu’ vicina alla pedalata naturale.
Shimano e’ la drive unit che più si avvicina ai nuovi utenti, desiderosi di
avere un aiuto ma di non perdere la propria autonomia nella pedalata.

La differenza tra Shimano è “gli altri” e’ nella possibilità di personalizzare i livelli di assistenza.


VANTAGGI SHIMANO


Puoi impostare le preferenze in modalità wireless tramite smartphone, tablet o computer utilizzando E-TUBE, l’applicazione SHIMANO che permette di programmare/aggiornare il firmware della bicicletta e modificare le impostazioni Di2.
Le impostazioni di servo assistenza sono disponibili in tre combinazioni di
modalità: Dynamic, Explorer e Custom.

Il problema originario di Shimano era la troppa spinta in ECO, e di avere poca differenza di assistenza tra ECO e TRAIL. Adesso il problema e’ risolto, ed ognuno può creare la propria pedalata assistita personale. Scegli il livello high di Boost per affrontare salite ripide. Passa al livello low di Trail per avere una trazione ottimale. Opta per il livello low di Eco per raggiungere la massima distanza.



PROBLEMI IN PARTENZA….UN “DIFETTO” DI SHIMANO


Con la Drive Unit Shimano, devi sempre ricordare di non partire al
“volo”…Una volta acceso il sistema dovrai attendere qualche secondo per
permettere alla centralina di verificare l’allineamento dei componenti. Se ti
dimentichi, un errore sul display ti ricorderà di fermarti, spegnere tutto,
riaccendere ed attendere.



YAMAHA risponde alle esigenze di mercato, lanciando la serie PW-X2 e la
serie PW- ST . Entrambe le nuove motorizzazioni sono dotate del sistema
Quad Sensor, in grado di fornire un assistenza ottimizzata in tutte le
condizioni. Il sistema Quad Sensor utilizza un sensore angolare per rilevare
l’angolo di salita o discesa della bicicletta, oltre alla velocità di marcia
esistente, alla rotazione della pedivella e ai sensori di coppia di pedalata.
Il risultato di questa tecnologia e’ una pedalata ancora più fluida e la possibilità di introdurre la tecnologia Automatic Support. Le nuove Drive unit hanno un peso inferiore di 100 g rispetto al modello precedente. L’unità offre anche una gamma di assistenza più ampia in grado di supportare la pedalata ad alta cadenza.


5 LIVELLI DI ASSISTENZA ED AMPIA AUTONOMIA


Il nuovo software prevede 4 livelli di assistenza statici ed uno dinamico. La
funzione Auto si introduce premendo per 2 secondi il tasto Up sul controller.
In questa maniera Yamaha raggiunge il massimo numero di opzioni per
l’utente. Yamaha, continua ad offrire batterie con capacità massima di
500Wh. Apparentemente potrebbe sembrare in ritardo con le esigenze di
mercato, ma in realtà e’ riconosciuto che Yamaha sia un sistema dai
consumi ridotti. Con una batteria da 500Wh e’ unita al motore PW-ST, e’
possibile pedalare in lungo e largo senza problemi, in compagnia di amici
con sistema Bosch.

CONCLUSIONI

Se vuoi pedalare, cercando nelle frequenze elevate la massima gratificazione nella risposta, probabilmente Shimano può essere indicato
Se vuoi fare lunghe percorrenze, avere un motore dinamico che ti segue in
tutto, con il vantaggio dell’assistenza variabile, Bosch è la scelta corretta
Se vuoi una e-bike semplice da utilizzare, silenziosa, con un’ottima
autonomia ed il vantaggio dell’assistenza dinamica…valuta l’acquisto di
Yamaha

Se vuoi tutto in un solo prodotto… Brose!!!

Per scoprire tutti i segreti delle E-Bike, iscriviti al nostro corso che si terrà il 29 aprile 2022 – Milano (Sede Accademia): E-Bike: corso di specializzazione sull’utilizzo e la manutenzione

Se desideri altre informazioni puoi inviare una e-mail a adriana.pirovano@scuoladimtb.eu oppure telefonare al numero 02/55211039 o inviare un fax al numero 02/55213793. Naturalmente puoi anche venirci a trovare in Sede dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 18,00 concordando un incontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media

Altri articoli

Gravel vs Ciclocross, differenze

Quali sono le differenze determinanti fra una bici gravel ed una da ciclocross?In sostanza la gravel può essere considerata una evoluzione della bici da ciclocross

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

Cross Country: un 2020 full

Grazie alle tecnologie moderne, ai pesi più contenuti e alle soluzioni tecniche sempre più evolute, le biammortizzate da cross country e marathon hanno raggiunto delle

2020 rs cop

Forcelle 2020, novità RockShox

Arrivano le prime novità sulle forcelle RockShox 2020! Tutta la gamma subirà delle modifiche importanti, ma soprattutto i modelli dedicati al Gravity e al Trail

Allenamento e maltempo, si può

La base dell’allenamento è la programmazione, che ci viene in aiuto anche d’inverno quando le giornate non sembrano essere adatte agli allenamenti in bici. Preparare

Altri articoli

Calendario degli appuntamenti 2020

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
1 Dicembre 2023
15 Dicembre 2023
18 Dicembre 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
2/3 Dicembre 2023 – Desenzano del Garda (BS)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
9 Dicembre 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
10 Dicembre 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Specializzazione meccanica E-Bike
11 Dicembre 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
27 Gennaio 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
28 Gennaio 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
15/18 Febbraio 2024 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
24/25 Febbraio 2024 – Desenzano del Garda (BS)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
2 Marzo 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
3 Marzo 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
9/10 Marzo 2024 – Roma
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
21/24 Marzo 2024 – Desenzano del Garda (BS)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
6/7 Aprile 2024 – Firenze
Info e iscrizioni

E-Bike Tour Leader
12/14 Aprile 2024 – Sestri Levante (GE)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
18/21 Aprile 2024 – Rimini
Info e iscrizioni

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
9 Maggio 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
10 Maggio 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Accompagnatore Cicloturistico Sportivo
17/18/19 Maggio 2024 – Abbiategrasso (MI)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
23/26 Maggio 2024 – Como
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
8/9 Giugno 2024 – Desenzano del Garda (BS)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
15 Giugno 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
20/23 Giugno 2024 – Asiago (VI)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
29/30 Giugno 2024 – Trento
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
11/14 Luglio 2024 – Bardonecchia (TO)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
21 Luglio 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
29 Agosto/1 Settembre 2024 – Manerba del Garda (BS)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
29 Agosto/1 Settembre 2024 – Manerba del Garda (BS)
Info e iscrizioni

Accompagnatore Cicloturistico Sportivo
6/7/8 Settembre 2024 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla progettazione e costruzione dei telai
18/19/20 Settembre 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
28/29 Settembre 2024 – Torino
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
6 Ottobre 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
10/13 Ottobre 2024 – Riva del Garda (TN)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
19/20 Ottobre 2024 – Firenze
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
24/27 Ottobre 2024 – San Vincenzo (LI)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
7/10 Novembre 2024 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
8 Dicembre 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni