fbpx

PARTNER UFFICIALE DEL CICLISMO DAL 1996

Carbonio e Kevlar, l’accoppiata vincente

La fibra inventata da Du Pont e successivamente commercializzata con il marchio KEVLAR ha rappresentato probabilmente lo sviluppo più importante a livello mondiale nel campo delle fibre sintetiche.

L’uso del Kevlar

Le sue caratteristiche uniche – resistenza e rigidità sorprendenti, resistenza all’urto, elevato assorbimento delle vibrazioni e resistenza al calore e alla fiamma – hanno permesso a progettisti e ingegneri di trovare soluzioni a problemi fino ad allora considerati oltre gli ambiti delle fibre organiche.

Scoperta nel 1965 e disponibile sul mercato dal 1972, la fibra con marchio KEVLAR viene commercializzata in forma di filamento, fiocco e polpa.

È utilizzata in materiali a struttura composita per aerei, imbarcazioni, automobili ad alte prestazioni ed equipaggiamento sportivo.

È inoltre impiegata in applicazioni di protezione balistica per forze di pubblica sicurezza e forze armate.

La fibra KEVLAR è cinque volte più resistente dell’acciaio, a parità di peso.

Il carbonio

Le fibre di carbonio forniscono la migliore combinazione tra elevata resistenza meccanica, elevata rigidezza (elevato modulo) e bassa densità, ma presentano una bassa capacità di allungamento. Da queste caratteristiche nasce la scelta di utilizzare il carbonio per la costruzione di telai di bicicletta, ottenendo estrema leggerezza con pochissima dispersione della potenza in pedalata.

Un altro aspetto da non sottovalutare è la facilità nel dare forma alle fibre. Questo permette di realizzare telai non solo moderni esteticamente, ma anche con caratteristiche influenzate dalla forma delle tubazioni.

A seconda delle qualità delle fibre di carbonio, ovvero degli intrecci e dell’impregnamento delle fibre, si possono ottenere dati sorprendenti di resistenza alla pressione, all’allungamento, alla torsione.

Il solo aspetto negativo del carbonio utilizzato per bici di altissima gamma è la possibilità di rottura ad “effetto vetro”.

La scarsa capacità di allungamento del carbonio lo rende molto robusto ma allo stesso tempo fragile.

Si tratta sempre di una fibra formata da molte lamine, e quindi per una rottura totale si dovrebbe ottenere la rottura di tutte le lamine contemporaneamente.

Le lamine del carbonio hanno uno spessore che varia da 0,1 a 1 mm a seconda dell’uso che se ne vuole fare.

Nel settore del ciclismo le lamine sono molto sottili ma piuttosto numerose.

L’effetto vetro si può però presentare facilmente sulle lamine più esterne, limitando l’utilizzo del telaio per ragioni di sicurezza.

La combinazione con il kevlar

La fibra aramidica Kevlar 49 ha una buona combinazione tra elevata resistenza a trazione, modulo elevato (ma minore di quello delle fibre di carbonio), bassa densità ed elevato allungamento (resistenza all’urto).

In pratica la sua forza è l’elasticità.

Mescolare questa fibra con il carbonio non ne disperde la bontà delle caratteristiche, ma anzi le qualità si sommano e si ottiene delle tubazioni rigide e robuste, ma allo stesso tempo elastiche.

Il problema dell’effetto vetro viene notevolmente diminuito fino a scomparire quasi del tutto.

L’utilizzo del kevlar rende il carbonio lievemente più pesante – nell’ordine di pochi grammi – ma il confort di marcia della bicicletta ne trae enormi vantaggi.

Un altro vantaggio enorme dato dal kevlar è durante il processo di lavorazione del telaio.

Il kevlar ha la capacità di resistere ad elevate temperature, e questo semplifica la stratificazione delle tubazioni.

Non solo: il telaio avrà una resistenza maggiore alle alte temperature. Possiamo per esempio supporre che la fibra di carbonio di una bicicletta lasciata all’interno dell’auto sotto al sole d’estate potrebbe lievemente danneggiarsi, soprattutto se si parla di qualità di carbonio non molto pregiata. L’uso del kevlar in fase di costruzione previene anche questo pericolo.

La scelta costruttiva

L’utilizzo del kevlar nella costruzione delle bici non è molto vasto perché costoso.

Sebbene il materiale in sé non abbia costi proibitivi, la lavorazione di fibre di carbonio amalgamate con fibre di kevlar è più lenta e quindi non idonea a grosse produzioni.

Sebbene i vantaggi di questa scelta siano innegabili, abbiamo pochissimi costruttori che utilizzano questa tecnica costruttiva mirando alla qualità più alta.

Iscriviti al nostro corso:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media

Altri articoli

Biomeccanica e dolore sacro-iliaco

La pratica del ciclismo non viene considerata come uno sport rischioso per i dolori lombari, tanto che spesso viene consigliato per riabilitare l’apparato locomotore proprio perché si

Il trasporto bici in aereo

La prima operazione da effettuare per un corretto trasporto bici in aereo, è quella di smontare la bici in maniera corretta. Se sapete quello che dovete

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

Il manubrio della Mountain Bike

IL DIAMETRO Il diametro al centro del manubrio, ovvero dove viene stretto l’attacco manubrio nel 95% dei casi è di 31.8mm. Nelle bici datate, entry

Altri articoli

Calendario degli appuntamenti 2020

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Completato…

Completato…

Completato…

Completato…

Completato…

Completato…

Completato…

Completato…

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
3 Settembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
4 Settembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
5 Settembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
6 Settembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Workshop avanzato sulla progettazione e costruzione dei telai
14/16 Settembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
19 Settembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
20 Settembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
22/25 Settembre 2022 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
27 Settembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
28 Settembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
29 Settembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Essenziale in meccanica, tecnica e manutenzione
1 Ottobre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
3 Ottobre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
4 Ottobre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
6/9 Ottobre 2022 – San Vincenzo – Costa degli Etruschi (LI)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
11 Ottobre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
12 Ottobre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
15 Ottobre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
16 Ottobre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

E-Bike: corso di specializzazione sull’utilizzo e la manutenzione
17 Ottobre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Fondare e gestire una ciclofficina
18 Ottobre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
20/23 Ottobre 2022 – Manerba del Garda (BS)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
27 Ottobre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
28 Ottobre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Essenziale in meccanica, tecnica e manutenzione
29 Ottobre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
2 Novembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
3 Novembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Essenziale in meccanica, tecnica e manutenzione
4 Novembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
5 Novembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
6 Novembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
10/13 Novembre 2022 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

Workshop avanzato sulla progettazione e costruzione dei telai
16/18 Novembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Essenziale in meccanica, tecnica e manutenzione
19 Novembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
21 Novembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
22 Novembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corso individuale personalizzato
23 Novembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
10 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
11 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

E-Bike: corso di specializzazione sull’utilizzo e la manutenzione
12 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Fondare e gestire una ciclofficina
13 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni