fbpx

PARTNER UFFICIALE DEL CICLISMO DAL 1996

Le nostre certificazioni

“Cambia” il futuro con FSA K-Force WE

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

Negli ultimi anni uno dei più frequenti motivi di discussione tra ciclisti, amatori e professionisti compresi, è quasi sicuramente l’utilizzo del cambio elettronico sulla bicicletta da corsa. Quando ci si abitua alla tecnologia non è facile tornare indietro ai sistemi meccanici tradizionali. Farne a meno si potrebbe, certo, ma da ora in poi con WE di FSA è d’obbligo essere proiettati nel futuro, guardare avanti verso nuovi confini e nuovi orizzonti. Quello che in Italia, invece, non si era ancora visto sulla strada è il gruppo elettronico WE di FSA, un’autentica new entry di mercato che i professionisti hanno provato, utilizzandolo in più occasioni durante gare ed allenamenti e contribuendo allo sviluppo del gruppo in tutte le sue parti.

Il test

Con WE, FSA ha fatto davvero un lavoro di grande esperienza e sensibilità e, visto i risultati, non c’è dubbio che gli ingegneri di FSA abbiano studiato tutto nel dettaglio perfezionando la cambiata sia sul deragliatore anteriore che sul cambio posteriore. La minima pressione sui pulsanti presenti nelle leve consente al ciclista una cambiata singola o multipla sempre ben allineata, silenziosa, veloce. E proprio su quest’ultimo passaggio vorremmo smentire la voce che attribuisce ai gruppi elettronici un ritardo, anche solo minimo, di cambiata rispetto ai gruppi meccanici. Su WE (acronimo di Wireless + Electronic) l’efficacia della connessione senza fili ha permesso di azzerare questo gap, rendendo il nuovo cambio elettronico di FSA competitivo coi principali gruppi top di gamma di altri brand presenti sul mercato.

L’impianto frenante

Il gruppo WE di FSA si conferma un cambio ai vertici delle performance e dell’affidabilità e la stessa cosa dicasi per i freni anteriori e posteriori. Modulando con cura l’azione di frenata sulle leve si ottiene una decelerazione progressiva senza incappare nel rischio di “inchiodare” il cerchio. Si ha quasi la sensazione di essere assistiti da un impianto ABS simile a quello già adottato da parecchi anni sulle auto e sulle moto. Nell’era del freno a disco, con vero piacere, apprezziamo l’efficacia di una frenata tradizionale che garantisce sicurezza attiva, potenza e modulabilità. Il tutto coronato da un design moderno e aerodinamico, un sistema frenante dual pivot che piace e che funziona molto bene.

Caratteristiche tecniche

LEVE E COMANDI:

Due velocità anteriori e 11 posteriori, comandi con doppia leva oscillante e possibilità di cambiata singola o multipla, tecnologia ANT wireless per comunicare con il deragliatore, finitura UD carbon, due misure disponibili, compact o standard (come quella usata per il test), per favorire la presa,design ergonomico, possibilità di scegliere la regolazione preferita tra le tre disponibili.

we 1.jpg

FRENI

Design aerodinamico, realizzati in leghe leggere (alluminio e titanio) a doppio fulcro (dual pivot design), per abbinare potenza e modulabilità.

DERAGLIATORE

Allinea la catena tramite aggiustamenti forniti da un sistema di auto trim (per una cambiata sempre perfetta, efficace e molto silenziosa), dotato d’indicatore a led del livello carica della batteria. Grazie al pulsante on-off permette di risparmiare energia (ad esempio quando la bici viene trasportata). La sua capacità e di 16 denti.

we 2.jpg

GUARNITURA

Ultraleggera in quanto cava; realizzata in fibra di carbonio, adatta sia a moltipliche compact che standard (53×39 come quella usata per il test), ospita un gruppo a 11 velocità con denti ridisegnati per migliorare la velocità di cambiata. Disponibile nelle lunghezze da 170 a 175 mm.

CASSETTE PIGNONI

Denti in titanio e acciaio al carbonio sottoposto a trattamento termico, due gruppi di pignoni o singoli con relativi spessori, tre diverse combinazioni disponibili: 11-25 / 11-28 (come quella usata per il test) / 11-32.

CATENA

Larghezza 5,6 mm. peso circa 240 grammi e 114 links, finiture in nichel. Molto silenziosa

BATTERIA

Agli ioni di litio. Lunga durata (tra i 4.000 ai 6.000 km a seconda dello stile di guida e della modalità di cambiata) Ricarica veloce (90 minuti circa) tramite cavo esterno posto in prossimità del cambio posteriore Alloggiamento nel reggisella. Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media

Altri articoli

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

Biomeccanica, errori e… orrori

Quando si parla di biomeccanica si cerca sempre di spiegare cosa fare per posizionare il ciclista nel modo corretto, per aumentarne la performance e per

La dieta per ciclisti

Nel ciclismo, contano i dettagli e l’ottimizzazione. È importante avere il migliore allenamento possibile, la migliore capacità di recuperare e la più robusta energia mentale.

tall boy

La nuova Santa Cruz Tallboy 2020

La nuova Tallboy da 120mm dimostra perfettamente quello che le biciclette short-travel sono in grado di fare. Il nuovo ammortizzatore: 10mm che contano Con l’ammortizzatore

Rulli, meglio non esagerare

Ecco settembre e, ovviamente, arrivando le piogge, tutti i ciclisti si butteranno sui rulli. Per allenarsi, per mantenersi in forma o semplicemente per svagare la

Altri articoli

Come conservare la e-Mtb in inverno

La manutenzione della e-Mtb in inverno è senza dubbio una procedura di fondamentale importanza per la longevità della nostra e-Mtb. Pioggia e freddo sono nemiche

Calendario degli appuntamenti 2020

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
10 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
11 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

E-Bike: corso di specializzazione sull’utilizzo e la manutenzione
12 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Fondare e gestire una ciclofficina
13 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
17 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
18 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
9 Gennaio 2023
11 Gennaio 2023
13 Gennaio 2023
16 Gennaio 2023
18 Gennaio 2023
20 Gennaio 2023
23 Gennaio 2023
25 Gennaio 2023
27 Gennaio 2023
30 Gennaio 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
14/15 e 21/22 Gennaio 2023 – Abbiategrasso (MI)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
1 Febbraio 2023
3 Febbraio 2023
6 Febbraio 2023
8 Febbraio 2023
10 Febbraio 2023
22 Febbraio 2023
24 Febbraio 2023
27 Febbraio 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
16/19 Febbraio 2023 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
8 Marzo 2023
15 Marzo 2023
17 Marzo 2023
29 Marzo 2023
31 Marzo 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
2/5 Marzo 2023 – Como (CO)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
11/12 Marzo 2023 – Roma
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
23/26 Marzo 2023 – San Vincenzo (LI) – Costa degli Etruschi
Info e iscrizioni

Workshop avanzato sulla progettazione e costruzione dei telai
12/13/14 Aprile 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
27/30 Aprile 2023 – Reggio Emilia (RE)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
25/28 Maggio 2023 – Folgaria (TN)
Info e iscrizioni

Gravity Tour leader
26/27/28 Maggio 2023 – Folgaria (TN)
Info e iscrizioni

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…