fbpx

PARTNER UFFICIALE DEL CICLISMO DAL 1996

Le nostre certificazioni

La pioggia è un problema per le e-bike?

La pioggia non rappresenta alcun problema per le e-Mtb perché questi mezzi sono concepiti per resistere in modo ottimale agli schizzi d’acqua provenienti dal basso e dall’alto.

Poiché durante il lavaggio della bici l’acqua proviene di lato è cruciale usare una pressione dell’acqua molto blanda. E per la medesima ragione, se capita di beccare la pioggia durante un’uscita e ci si ferma per cercare riparo, se non è possibile mettere al riparo anche la nostra e-Mtb è bene lasciarla all’esterno in posizione verticale, cioè non appoggiata al terreno. Così si evita che la pioggia (che ha comunque un minimo di pressione) possa causare malfunzionamenti.

pioggia cop.jpg

Dopo l’uscita

Pedalare off-road sotto la pioggia conduce a un risultato di solito poco piacevole: la bici (e il biker) si sporca di brutto.

Il primo step da considerare è pulire la trasmissione se possibile con un getto di acqua a bassa pressione.

Ci si può dotare di un piccolo serbatoio d’acqua con compressore (alimentato con la presa dell’accendisigari dell’auto) per riportare la bici a uno stato quasi decente.

L’obiettivo è rimuovere gli accumuli di fango e terra, specialmente dalla trasmissione.

Nel fare ciò seguite le indicazioni del produttore della vostra e-Mtb riguardo l’eventuale necessità di rimuovere la batteria e il display (e di proteggere i contatti elettrici).

Nel caso non abbiate alternativa, potete utilizzare il jet-wash ma evitate sempre e comunque di dirigere il getto su motore, display e batteria.

Vi consigliamo di dotarvi di una spazzola a setole lunghe da tenere in auto e da utilizzare proprio nel caso in cui vi capiti di uscire in bici sotto la pioggia. Non dimenticate un panno per pulire e/o asciugare la catena.

Abbigliamento per pedalare con la pioggia

Una delle cose che più spaventano i ciclisti alle prime armi è l’idea di bagnarsi da capo a piedi pedalando sotto la pioggia.

pioggia scarpe.png

Scarpe impermeabili

Non c’è sensazione più spiacevole di quella di pedalare con le scarpe e i piedi inzuppati d’acqua. Inoltre l’aria penetra nelle calzature e raffredda i piedi che, per loro natura, sono portati naturalmente a cedere calore per mantenere la giusta temperatura degli organi vitali. La soluzione a questo inconveniente è acquistare un paio di scarpe impermeabili.

Oltre alle scarpe impermeabili potrebbero esser utili dei copriscarpe in silicone.

Gilet Ultraleggero

La soluzione perfetta per resistere alla pioggia nei mesi più caldi. Facile da indossare, si ripiega con facilità (è pensato per essere riposto nelle tasche posteriori delle maglie da ciclismo), offre una tenuta più che dignitosa all’acqua e al vento. Non resiste alle basse temperature.

pioggia giacca.png

Giacca impermeabile

Dimenticate il classico k-way, ormai le ditte produttrici hanno in catalogo capi di abbigliamento da ciclismo. Come la giacca impermeabile da ciclismo, che protegge anche dal freddo.

pioggia guanti.png

Guanti

Se utilizzate i guantini da ciclista estivi c’è ben poco da fare: quando pioverà si bagneranno. Discorso diverso per i guanti invernali, di solito sono rivestiti da uno strato in goretex protettivo che li rende impermeabili e questo è un bene, poiché una mano bagnata, in inverno, perderà presto sensibilità, con tutti i pericoli che ne conseguono.

Rudy_Project_Protera_Helmet_Blue-Orange_Matte[1920x1920].jpg

Per concludere è importante sottolineare che quando piove, se le temperature lo permettono, è bene vestirsi il meno possibile, perché gli indumenti, se non sono di alto livello, si impregnano d’acqua, con un sovraccarico di peso e con il pericolo che l’acqua si raffreddi su di noi.

Ultima raccomandazione, il casco va portato sempre ma, con la pioggia, è davvero essenziale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media

Altri articoli

Acquistare una Mountain Bike usata

Acquistare una mountain bike usata, pur sembrando un’azione semplice, nasconde numerose insidie spesso poco visibili all’occhio poco esperto. Come primo approccio possiamo consigliare la lettura

Automobilisti, il rispetto del ciclista

Piccola guida per l’automobilista distratto che non può perdere tempo. Evitando in questa sede eventuali considerazioni sul codice della strada e la sua applicazione, su

Altri articoli

Calendario degli appuntamenti 2020

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
10 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
11 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

E-Bike: corso di specializzazione sull’utilizzo e la manutenzione
12 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Fondare e gestire una ciclofficina
13 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
17 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
18 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
9 Gennaio 2023
11 Gennaio 2023
13 Gennaio 2023
16 Gennaio 2023
18 Gennaio 2023
20 Gennaio 2023
23 Gennaio 2023
25 Gennaio 2023
27 Gennaio 2023
30 Gennaio 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
14/15 e 21/22 Gennaio 2023 – Abbiategrasso (MI)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
28 Gennaio 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
29 Gennaio 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
1 Febbraio 2023
3 Febbraio 2023
7 Febbraio 2023
8 Febbraio 2023
10 Febbraio 2023
22 Febbraio 2023
24 Febbraio 2023
27 Febbraio 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
4 Febbraio 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
5 Febbraio 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
16/19 Febbraio 2023 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
8 Marzo 2023
15 Marzo 2023
17 Marzo 2023
29 Marzo 2023
31 Marzo 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
2/5 Marzo 2023 – Como (CO)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
11/12 Marzo 2023 – Roma
Info e iscrizioni

E-Bike Tour Leader
17/19 Marzo 2023 – Sestri Levante (GE)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
23/26 Marzo 2023 – San Vincenzo (LI) – Costa degli Etruschi
Info e iscrizioni

Workshop avanzato sulla progettazione e costruzione dei telai
12/13/14 Aprile 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Gravity Tour Leader
21/23 Aprile 2023 – Rive Rosse (BI)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
27/30 Aprile 2023 – Reggio Emilia (RE)
Info e iscrizioni

E-Bike Tour Leader
19/21 Maggio 2023 – Desenzano (BS)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
25/28 Maggio 2023 – Folgaria (TN)
Info e iscrizioni

Gravity Tour Leader
26/28 Maggio 2023 – Folgaria (TN)
Info e iscrizioni

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…