fbpx

PARTNER UFFICIALE DEL CICLISMO DAL 1996

Le nostre certificazioni

SRAM X01 EAGLE vs. SHIMANO XTR M9100

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

Sram chiama, con il suo X01 Eagle a 12 velocità e, dopo quasi due anni, finalmente Shimano risponde con il nuovo gruppo XTR M9100 a 12 velocità. I due gruppi fanno esattamente la stessa cosa in un modo quasi identico ed è strano vedere sui forum opinioni così ferocemente opposte. Certamente, con 12 velocità e una cassetta da 10-50 denti, lo SRAM Eagle ha offerto una gamma di rapporti che ha limitato la necessità di un deragliatore anteriore su una tradizionale bici da trail.

Analizziamo le differenze:

1. STABILITA’ DELLA CATENA

La corona X-SYNC 2 della SRAM non molla un attimo la catena, ed è davvero difficile avere un salto di catena, nonostante rami e fango. Shimano XTR M9100 usa il nuovo sistema DIRECT CHAIN ENGAGEMENT + molto simile al profilo del dente di SRAM e, come tale, non sorprende che sia molto efficace. Con Shimano è praticamente impossibile far saltare la catena dalla corona. Il deragliatore posteriore XTR M9100 di Shimano è dotato di una più potente frizione RD +, che mantiene la catena notevolmente più stabile e garantisce una guida silenziosa.

2. PESO E DURATA

In questa battaglia, è chiaro che entrambi sono tutt’altro che pesanti. La perdita di peso è stata aggressiva e ogni componente è stato ridotto alla forma più leggera. SRAM ha il vantaggio di pochi grammi principalmente grazie alla più leggera levain carbonio X01. La cassetta da 10-50 denti monoblocco della SRAM è anche un’opera d’arte, ma qualsiasi risparmio di peso viene annullato dal più pesante deragliatore X01 Eagle. Pur avendo uno svantaggio sulla carta, lo Shimano XTR M9100 ha una massa non sospesa inferiore (cassetta + deragliatore) e pesa di più nella robusta leva del cambio dove i grammi extra possono essere utili. Sia la cassetta XTR M9100, che la cassetta SRAM X01 Eagle si stanno dimostrando eccezionalmente resistenti.

PESO

SHIMANO XTR M9100

  • Casetta Pignoni 363 g
  • Cambio 122 g
  • Deragliatore 252 g
  • Corona (32 T) 540 g
  • Catena 238 g

TOTALE 1,515 g

SRAM X01 Eagle

  • Cassetta Pignoni 355 g
  • Cambio 125 g
  • Deragliatore 282 g
  • Corona 484 g
  • Catena 264 g

TOTALE 1519 g

3. LA CAMBIATA

Quando è stato lanciato, lo SRAM X01 Eagle ha ridefinito la fluidità di cambiata con passaggi di marcia uniformi, distribuiti nella gamma media. Il sacrificio, di contro, è un salto finale evidente sulla grande corona dentata da 50 denti. La cassetta XTR M9100 di Shimano offre una gamma più ampia e sposta i passaggi più grandi tra i 28 ei 39 denti. In pratica questo significa una transizione più fluida nella ruota dentata più grande di 51 denti che diventa più utilizzabile e meno un rapporto “di emergenza”. Sotto carico su salite brevi e impegnative, quando lo paragoniamo allo SRAM X01 Eagle, lo Shimano XTR M9100 si sposta più rapidamente e più agevolmente sui pignoni dentati più grandi per le “cambiate del panico dell’ultimo secondo”.

4. REGOLAZIONI E MANUTENZIONE

Non c’è dubbio che lo SRAM X01 Eagle è una trasmissione eccellente, ma ha bisogno di un’attenta regolazione e manutenzione per ottenere le migliori prestazioni. Lo Shimano XTR M9100 richiede un livello simile di regolazione iniziale ma funziona in maniera più precisa quando le situazioni non sono ottimali. Quando si tratta di configurazione e affidabilità, Shimano è il campione di “fit-and-forget”.

5. UN MERITATO PAREGGIO

In questa battaglia di titani, entrambi offrono prestazioni sublimi: SHIMANO, vanta un cambio più leggero ed efficiente rispetto allo SRAM X01 Eagle, un funzionamento robusto e un’ergonomia meravigliosa ma, con il wireless EAGLE E-TAP di SRAM, in procinto di entrare nel mercato, la lotta non è ancora finita e il verdetto non può che essere un… meritato pareggio. Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media

Altri articoli

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

Cross Country: un 2020 full

Grazie alle tecnologie moderne, ai pesi più contenuti e alle soluzioni tecniche sempre più evolute, le biammortizzate da cross country e marathon hanno raggiunto delle

Regolare il deragliatore in 5 mosse

Una parte importante della trasmissione è il Deragliatore Anteriore che serve per cambiare dalla corona più piccola a quella più grande e viceversa tramite una pressione della parte

Altri articoli

Calendario degli appuntamenti 2020

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
10 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
11 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

E-Bike: corso di specializzazione sull’utilizzo e la manutenzione
12 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Fondare e gestire una ciclofficina
13 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
17 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
18 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
9 Gennaio 2023
11 Gennaio 2023
13 Gennaio 2023
16 Gennaio 2023
18 Gennaio 2023
20 Gennaio 2023
23 Gennaio 2023
25 Gennaio 2023
27 Gennaio 2023
30 Gennaio 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
14/15 e 21/22 Gennaio 2023 – Abbiategrasso (MI)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
28 Gennaio 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
29 Gennaio 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
1 Febbraio 2023
3 Febbraio 2023
7 Febbraio 2023
8 Febbraio 2023
10 Febbraio 2023
22 Febbraio 2023
24 Febbraio 2023
27 Febbraio 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
4 Febbraio 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
5 Febbraio 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
16/19 Febbraio 2023 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
8 Marzo 2023
15 Marzo 2023
17 Marzo 2023
29 Marzo 2023
31 Marzo 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
2/5 Marzo 2023 – Como (CO)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
11/12 Marzo 2023 – Roma
Info e iscrizioni

E-Bike Tour Leader
17/19 Marzo 2023 – Sestri Levante (GE)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
23/26 Marzo 2023 – San Vincenzo (LI) – Costa degli Etruschi
Info e iscrizioni

Workshop avanzato sulla progettazione e costruzione dei telai
12/13/14 Aprile 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Gravity Tour Leader
21/23 Aprile 2023 – Rive Rosse (BI)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
27/30 Aprile 2023 – Reggio Emilia (RE)
Info e iscrizioni

E-Bike Tour Leader
19/21 Maggio 2023 – Desenzano (BS)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
25/28 Maggio 2023 – Folgaria (TN)
Info e iscrizioni

Gravity Tour Leader
26/28 Maggio 2023 – Folgaria (TN)
Info e iscrizioni

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…