fbpx

PARTNER UFFICIALE DEL CICLISMO DAL 1996

Le nostre certificazioni

Il reggisella telescopico, componente essenziale anche sulla e-Bike

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

Tanto più le e-Mtb hanno una vocazione discesistica e tanto più possono diventare impegnative da condurre in salita.

Molti degli accorgimenti tecnici che fanno la gioia dei biker in discesa possono diventare poco utili o addirittura controproducenti in salita, ad esempio, un angolo di sterzo molto aperto porta più facilmente ad alleggerire la ruota anteriore sulle pendenze più marcate riducendo la facilità di guida e incrementando il rischio di impennata oppure, un carro molto corto, accentua la maneggevolezza, ma aumenta il rischio di sollevamento della ruota anteriore in salita.

Per ovviare a ciò occorre spostare il corpo quanto più possibile verso la ruota anteriore, assumendo una posizione poco naturale e di certo non comoda. Se si tratta di brevi tratti ok, ma se la salita è lunga il discorso cambia. E qui viene in aiuto il reggisella telescopico.

Nella mountain bike a pedalata assistita, il reggisella telescopico non è pensato solo per la discesa ma trova un impiego altrettanto efficace anche in salita. Chi utilizza la e-Mtb su percorsi ripidi, stretti e molto avrà avuto modo di accorgersi dei benefici di pedalare con la sella un po’ più bassa anche in salita.

Baricentro

Il tubo verticale di tutte le bici (e-Mtb comprese), è inclinato verso la ruota posteriore e anche per questa ragione quando il biker è seduto in sella il suo peso grava maggiormente sulla ruota posteriore. Se si abbassa la sella di qualche centimetro, si riduce anche la distanza sella-manubrio e questo, oltre ad abbassare il baricentro ciclista+bici, aumenta la percentuale di peso che grava sulla ruota anteriore, cioè si sposta più in avanti il baricentro. Questo permette alla ruota anteriore di restare più facilmente a contatto con il terreno e si guida meglio la bici.

Abbassare la sella di pochi centimetri

Basta abbassare il reggisella di pochi cm, 3-5 cm, perché andare oltre renderebbe difficile pedalare: questo è un valore, infatti, che permette ancora di pedalare, ma soprattutto migliora la libertà di movimento del biker sulla sella. Le salite in single track, infatti, richiedono una guida attiva, cioè occorre costantemente bilanciare al meglio tanti fattori contemporaneamente, come l’equilibrio, l’aderenza della ruota posteriore, evitare impatti dei pedali con il terreno, sollevare la ruota anteriore per superare gli ostacoli e poi fare altrettanto con la ruota posteriore. Abbassare la sella permette di alzarsi sui pedali con più facilità e in off-road è sempre un vantaggio. Si può tenere la sella alta, invece, se il fondo è regolare e non scivoloso.

Abbassare completamente la sella

La sella si può abbassare del tutto se il fondo è particolarmente insidioso, per la pendenza o per la presenza di ostacoli impegnativi. Diciamo che tanto maggiore è l’impegno richiesto in salita e tanto più bassa va tenuta la sella, come sulle moto da trial. Non appena il terreno cambia pendenza e torna ad essere pedalabile si può alzare la sella e ripristinare l’assetto ciclistico.

La guida attiva: un punto cruciale.

In salita la prima cosa da fare è predisporre l’atteggiamento mentale giusto, se si resta passivi e si aspetta che sia la bici a superare gli ostacoli si resterà fortemente delusi e ci si esporrà a seri rischi di caduta. Sicuramente, però, la giusta altezza della sella in base al tratto da percorrere può aiutare ad aumentare efficacia ed efficienza di pedalata. Il reggisella telescopico, per quest’ultimo aspetto, sarà fondamentale nella guida della e-MTB.

Iscriviti al nostro corso che si terrà a Milano il 13 dicembre 2020: Master Workshop su Forcelle ed Ammortizzatori

Se desideri altre informazioni puoi inviare una e-mail a adriana.pirovano@scuoladimtb.eu oppure telefonare al numero 02/55211039 o inviare un fax al numero 02/55213793. Naturalmente puoi anche venirci a trovare in Sede dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 18,00 concordando un incontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media

Altri articoli

Allenarsi a casa… si può!!!

di Konrad Iarussi Chi come noi è abituato a fare sport all’aria aperta fa più fatica degli altri a star fermo e prima dell’estate abbiamo dovuto

Altri articoli

Come conservare la e-Mtb in inverno

La manutenzione della e-Mtb in inverno è senza dubbio una procedura di fondamentale importanza per la longevità della nostra e-Mtb. Pioggia e freddo sono nemiche

Calendario degli appuntamenti 2020

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
10 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
11 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

E-Bike: corso di specializzazione sull’utilizzo e la manutenzione
12 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Fondare e gestire una ciclofficina
13 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
17 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
18 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
9 Gennaio 2023
11 Gennaio 2023
13 Gennaio 2023
16 Gennaio 2023
18 Gennaio 2023
20 Gennaio 2023
23 Gennaio 2023
25 Gennaio 2023
27 Gennaio 2023
30 Gennaio 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
14/15 e 21/22 Gennaio 2023 – Abbiategrasso (MI)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
1 Febbraio 2023
3 Febbraio 2023
6 Febbraio 2023
8 Febbraio 2023
10 Febbraio 2023
22 Febbraio 2023
24 Febbraio 2023
27 Febbraio 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
16/19 Febbraio 2023 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
8 Marzo 2023
15 Marzo 2023
17 Marzo 2023
29 Marzo 2023
31 Marzo 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
2/5 Marzo 2023 – Como (CO)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
11/12 Marzo 2023 – Roma
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
23/26 Marzo 2023 – San Vincenzo (LI) – Costa degli Etruschi
Info e iscrizioni

Workshop avanzato sulla progettazione e costruzione dei telai
12/13/14 Aprile 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
27/30 Aprile 2023 – Reggio Emilia (RE)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
25/28 Maggio 2023 – Folgaria (TN)
Info e iscrizioni

Gravity Tour leader
26/27/28 Maggio 2023 – Folgaria (TN)
Info e iscrizioni

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…