fbpx

PARTNER UFFICIALE DEL CICLISMO DAL 1996

Le nostre certificazioni

I nipples, piccoli ma fondamentali

I nipple, hanno il compito di trasmettere la forza di trazione dai raggi al cerchio e di permettere di tensionare gli stessi.

In sostanza si tratta di piccoli cilindri con una parte lineare ed una di diametro maggiore semisferica, visti lateralmente sembrano dei piccoli funghetti, il loro interno è cavo ed ha un filetto che permette loro di avvitarsi sui raggi. Una volta avvitati sui raggi la parte di diametro maggiore va in aderenza all’interno del cerchio.

Continuando ad avvitarli si ottiene il risultato che la distanza tra cerchio e mozzo viene ridotta fino al punto di arrivare a generare una tensione sui raggi stessi in quanto vincolati al mozzo ed al cerchio (tramite i nipple appunto).

Più il nipple viene avvitato e più alta è la tensione che sviluppa sul raggio.

nippli_1.jpg

Un elemento piccolo ma fondamentale

I nipple sono prodotti in due differenti materiali, alluminio ed ottone.

La differenza di materiale implica una ovvia differenza di peso a parità di forma e dimensione. Su una coppia di ruote con 64 nipple in ottone il peso è di circa 80 g, mentre in alluminio il peso è di circa 25 g.

Se consideriamo che i cerchi hanno un peso di circa 600 g, scegliere l’alluminio al posto dell’ottone ha degli effetti importantissimi ai fini della rotazione della ruota.

Tutto questo ad una differenza di costo del tutto accettabile, spesso vengono acquistati cerchi in carbonio o in alluminio di altissima gamma per incrementare le performance della ruota per poi “cadere” sul discorso dei nipple e vanificare quindi l’investimento.

nipple a lavoro.jpg

Differenza di costo, differenza di peso

Ma se vi è questa grande differenza come mai sono ancora prodotti i nipples in ottone?

Principalmente per una questione di costi, su ruote economiche (che sono il principale volume di ruote circolante), il costo di nipple in alluminio inciderebbe troppo sul costo del prodotto.

Un secondo motivo è inerente al trattamento superficiale del nipple in ottone che è nichelato e gli permette una maggiore resistenza agli agenti esterni quali ambiente salino o contatto con liquidi tubeless che potrebbero danneggiarne la struttura.

Ovviamente i nipple non devono essere progettati per essere immersi nel lattice o lavati con acqua di mare, ma in situazioni estreme il trattamento superficiale aiuta a preservare la struttura del componente.

Ultima differenza sono le caratteristiche meccaniche dei due metalli, l’alluminio ha resistenza alla trazione di circa il 20% superiore all’ottone, ma questo poco importa ai fini strutturali di una ruota in quanto i punti di rottura di un cerchio o di una flangia del mozzo sono decisamente inferiori a tale carico di rottura.

nipple tendi.jpg

In definitiva il consiglio generale è quello di prediligere la scelta di un nipple in alluminio rispetto ad uno in ottone, in quanto migliore in termini prestazionali, salvo casi particolari.

Il connubio nipple/raggi

Abbiamo detto che il nipple è avvitato al raggio e che ne permette la tensionatura, siamo quindi in presenza di una sorta di dado a vite, e l’esperienza comune ci dice che questi due elementi se sollecitati tendono a svitarsi; per evitare che accada solitamente vengono utilizzati frenafiletti.

Quindi anche i raggi e i nipples durante l’uso della ruota tenderanno a svitarsi e quindi a far perdere di tensione la ruota, è facile intuire che le ruote periodicamente devono essere ritensionate onde evitare problemi alla loro struttura.

nipple ciclista.jpg

Un elemento chiave nella prevenzione della perdita di tensione è l’inserimento di un frenafiletti nei nipple, diversi produttori hanno sviluppato diversi sistemi a proposito e sicuramente il consiglio è di optare per un sistema di questo tipo per scongiurare manutenzioni troppo frequenti.

Di nuovo il costo sarà di poco superiore ma i vantaggi ottenuti saranno del tutto ripagati nel tempo.

Ultimo fattore, ma non meno importante, i nipple in alluminio esistono in una svariata scelta di colorazioni che permettono personalizzazioni della ruota in linea con i colori presenti sulla propria bici.

nipple colorati.jpg

Ci troviamo di fronte ad un piccolo elemento ma con una tecnologia ed uno studio molto complesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media

Altri articoli

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

Ciclismo e Vegetariani, si può!

Si può adottare una dieta priva di carne, basta fare delle scelte alimentari ben precise, senza far cadere le prestazioni ciclistiche a picco. L’unico problema

Alla scoperta del 27,5 Plus

Con il termine 27.5+ si va ad indicare un insieme ruota/copertura in cui la ruota ha il formato da 27.5″ e la copertura ha una

Altri articoli

Come conservare la e-Mtb in inverno

La manutenzione della e-Mtb in inverno è senza dubbio una procedura di fondamentale importanza per la longevità della nostra e-Mtb. Pioggia e freddo sono nemiche

Calendario degli appuntamenti 2020

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
10 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
11 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

E-Bike: corso di specializzazione sull’utilizzo e la manutenzione
12 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Fondare e gestire una ciclofficina
13 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
17 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
18 Dicembre 2022 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
9 Gennaio 2023
11 Gennaio 2023
13 Gennaio 2023
16 Gennaio 2023
18 Gennaio 2023
20 Gennaio 2023
23 Gennaio 2023
25 Gennaio 2023
27 Gennaio 2023
30 Gennaio 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
14/15 e 21/22 Gennaio 2023 – Abbiategrasso (MI)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
1 Febbraio 2023
3 Febbraio 2023
6 Febbraio 2023
8 Febbraio 2023
10 Febbraio 2023
22 Febbraio 2023
24 Febbraio 2023
27 Febbraio 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
16/19 Febbraio 2023 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
8 Marzo 2023
15 Marzo 2023
17 Marzo 2023
29 Marzo 2023
31 Marzo 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
2/5 Marzo 2023 – Como (CO)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
11/12 Marzo 2023 – Roma
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
23/26 Marzo 2023 – San Vincenzo (LI) – Costa degli Etruschi
Info e iscrizioni

Workshop avanzato sulla progettazione e costruzione dei telai
12/13/14 Aprile 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
27/30 Aprile 2023 – Reggio Emilia (RE)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
25/28 Maggio 2023 – Folgaria (TN)
Info e iscrizioni

Gravity Tour leader
26/27/28 Maggio 2023 – Folgaria (TN)
Info e iscrizioni

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…

In preparazione…