Le nostre certificazioni

5 Mountain Bike Hardtail 2021… molto particolari

di Konrad Iarussi

“L’umile hardtail” sembra attraversare un mini-revival, con una serie di telai rigidi cross-country, downcountry e trail che verranno introdotti per il 2021.

I vantaggi sono evidenti. Dove la velocità in salita è importante, il collegamento diretto dalla pedivella all’asse, senza sospensioni, è il modo più efficace per salire a velocità elevata.

Percorrere sentieri accidentati su una hardtail potrebbe affaticarti un pò di più, ma i risultati in termini di velocità sono senza paragoni.

Le hardtail sono anche essere più leggere e più facili da domare, perché ci sono semplicemente meno parti mobili che aggiungono peso.

Quindi, ho deciso di scegliere cinque bici degne di nota con un retrotreno rigido, pronte per tutte le tue avventure in mountain bike del 2021

1. Yeti ARC

I 5 migliori hardtail per il 2021

Tornando ai bei vecchi tempi, la Yeti ARC del 35° Anniversario è notevole per un paio di motivi.

Il primo è l’edizione dell’anniversario , un ritorno completo agli anni vintage delle corse, con il grande Tomac, insieme a Juli Furtado e Missy Giove, che dominavanoi campi di gara in tutto il mondo con innumerevoli vittorie.

Il caratteristico lavoro di verniciatura turchese e giallo di Yeti si distinguerà sicuramente dalla massa, se dovessi essere una delle 100 persone fortunate che sono riuscite ad acquistare l’edizione limitata modello anniversario.

Il secondo motivo è che l’ ARC è progredito dalle sue radici XC ed è ora saldamente una hardtail da trail. I triangoli in carbonio sono costruiti intorno a forcelle da 130 mm e gomme da 29 x 2,6 pollici.

La geometria è contemporanea, con un angolo di sterzo di 67 gradi, un angolo di seduta di 76 gradi, un movimento centrale ribassato, foderi orizzontali da 433 mm.

L’ iconico profilo curvo della giunzione del sedile e del fodero orizzontale sembra essere andato perduto, a favore di un triangolo posteriore molto più convenzionale

2. Mondraker Podium Carbon

Mondraker Podium Carbon

Nessuna bici è così leggera come la Podium di Mondraker, con un peso del telaio dichiarato, in media, di 775 g, 15 g più leggera della S-Works Epic.

15g non faranno la differenza tra il primo posto e il secondo, ma pensiamo che ci saranno molti ciclisti là fuori disposti a non fermarsi davanti a nulla per assicurarsi la bici più leggera.

Mondraker è riuscita a mantenere questo peso leggero nonostante la sua caratteristica geometria Forward. Questo design significa che l’avantreno della bici è relativamente più lungo rispetto alla concorrenza, quindi deve esserci del materiale extra che rende quel tubo orizzontale così lungo!

Le aziende che spingono al limite i confini dei materiali e della costruzione del telaio fanno una cosa molto buona perché quel know how alla fine arriverà alle biciclette che guideremo ogni giorno.

3. BMC Twostroke

BMC Twostroke

Quando il marchio svizzero BMC ha annunciato una nuova hardtail da XC per il 2021, abbiamo pensato che sarebbe stata un’arma super high-end e super affilata come una bici da corsa, quindi siamo rimasti sorpresi quando abbiamo capito che sarà dedicata ai sentieri.

Per quel che riguarda il look, è una delle bici più belle lanciate quest’anno, con i suoi ingegneri che citano il jet da combattimento Lockheed Martin X-35 come ispirazione estetica.

BMC non ha cercato di fare una bici leggera. In effetti, è quasi corpulenta a 1.037 g dichiarati per il telaio , e questo perché BMC afferma di voler costruire un telaio che abbia molta durata, oltre a fornire molta rigidità.

La geometria è molto rilassata per essere una XC.

4. GT Zaskar LT

GT Zaskar

Lo Zaskar di GT è un telaio in alluminio e presenta l’iconico design a triplo triangolo del marchio.

Come l’ARC, la Zaskar esiste da molto tempo, tuttavia, anch’essa si è evoluta e rappresenta una moderna hardtail da trail hardcore in alluminio.

Il telaio in alluminio idroformato presenta l’iconico design a triplo triangolo di GT, con i foderi verticali che si estendono oltre il tubo sella nel tubo orizzontale, con un aumento del 50% del confort del telaio.

La bici trasuda sicurezza su sentieri veloci, accidentati e ripidi, grazie alla sua geometria lunga e bassa.

Se vuoi una versione moderna di una classica mountain bike degli anni ’90, ma non puoi permetterti una Yeti, la Zaskar LT potrebbe essere la tua scelta.

5. Giant Talon e Liv Tempt

Giant Talon e Liv Tempt

Le hardtail sono state a lungo il punto di partenza per gli appassionati di mountain bike, grazie al loro prezzo inferiore e alla facilità di utilizzo.

La realtà è che la maggior parte delle persone che vogliono andare in mountain bike guarderanno le bici entry level di alcuni dei più grandi marchi in circolazione.

Giant e Liv hanno appena rilasciato gamme aggiornate delle loro mountain bike entry-level , Talon Tempt .

Giant e, per estensione, Liv, è uno dei più grandi produttori di biciclette al mondo, offrendo i propri servizi di costruzione di telai anche a una vasta gamma di altri marchi, quindi hanno un grande know how sulla costruzione di biciclette su vasta scala. Ciò porta a prezzi competitivi e telai con specifiche elevate.

Le bici di entrambi i marchi hanno una geometria specifica per le donne progettata sulle dimensioni del corpo femminile.

Queste mountain bike entry level spesso svolgono numerosi ruoli, quindi aspettati di vedere supporti per portapacchi e parafanghi per aumentare la versatilità.

Sul tema frequenta i nostri corsi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media

Altri articoli

E-bike, ecco cos’è

Chi si avvicina per la prima volta a questo tipo di mezzi ha probabilmente bisogno di alcune indicazioni di base.Quindi, in pratica, che cos’è una e-bike? E

Altri articoli

Calendario degli appuntamenti 2020

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

One to One – Corsi individuali personalizzati sulla tecnica e la manutenzione della bici
Milano (Sede Accademia)
1 Dicembre 2023
15 Dicembre 2023
18 Dicembre 2023
Info e iscrizioni ai Corsi One to One

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
2/3 Dicembre 2023 – Desenzano del Garda (BS)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
9 Dicembre 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
10 Dicembre 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Specializzazione meccanica E-Bike
11 Dicembre 2023 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
27 Gennaio 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
28 Gennaio 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
15/18 Febbraio 2024 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
24/25 Febbraio 2024 – Desenzano del Garda (BS)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
2 Marzo 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
3 Marzo 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
9/10 Marzo 2024 – Roma
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
21/24 Marzo 2024 – Desenzano del Garda (BS)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
6/7 Aprile 2024 – Firenze
Info e iscrizioni

E-Bike Tour Leader
12/14 Aprile 2024 – Sestri Levante (GE)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
18/21 Aprile 2024 – Rimini
Info e iscrizioni

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
9 Maggio 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
10 Maggio 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Accompagnatore Cicloturistico Sportivo
17/18/19 Maggio 2024 – Abbiategrasso (MI)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
23/26 Maggio 2024 – Como
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
8/9 Giugno 2024 – Desenzano del Garda (BS)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
15 Giugno 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
20/23 Giugno 2024 – Asiago (VI)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
29/30 Giugno 2024 – Trento
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
11/14 Luglio 2024 – Bardonecchia (TO)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
21 Luglio 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
29 Agosto/1 Settembre 2024 – Manerba del Garda (BS)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
29 Agosto/1 Settembre 2024 – Manerba del Garda (BS)
Info e iscrizioni

Accompagnatore Cicloturistico Sportivo
6/7/8 Settembre 2024 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

Master Workshop sulla progettazione e costruzione dei telai
18/19/20 Settembre 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
28/29 Settembre 2024 – Torino
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
6 Ottobre 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
10/13 Ottobre 2024 – Riva del Garda (TN)
Info e iscrizioni

Masterclass in meccanica e manutenzione base e avanzata della bike
19/20 Ottobre 2024 – Firenze
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
24/27 Ottobre 2024 – San Vincenzo (LI)
Info e iscrizioni

Corso Nazionale Guide di Mountain Bike
7/10 Novembre 2024 – Finale Ligure (SV)
Info e iscrizioni

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
8 Dicembre 2024 – Milano (Sede Accademia)
Info e iscrizioni