PARTNER UFFICIALE DEL CICLISMO DAL 1996

Bici da Corsa e Mountain Bike: due rette parallele che si incontrano ai Mondiali su Strada 2019

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

Bici da Corsa e Mountain Bike sono mondi distanti. Le classiche rette parallele che non si incontrano mai. Ma quello che abbiamo visto ai Mondiali di Ciclismo 2019 ha avvicinato le due rette, fino a quasi toccarsi.

trentin mtb.jpg

La gara dei professionisti ad Harrogate in Inghilterra è stata condizionata dal maltempo, tanto che gli organizzatori sono stati costretti a tagliare il percorso.

Partiti 197, arrivati 46, forse perché le bici da Mountain Bike, in alcuni momenti della corsa, sarebbero state più adatte. Forse i Bikers sarebbero stati più preparati dei ciclisti ai spaventosi fiumi d’acqua che ricoprivano l’asfalto, se non fisicamente, sicuramente psicologicamente.

Probabilmente, da casa e sul divano, molti bikers hanno esclamato: questo è un percorso per noi!!!

Probabilmente, comodi sul divano, molti ciclisti hanno pensato: bisogna fermare la gara, qui ci vuole la Mountain Bike.

Loro, invece , gli eroi, 46 eroi, la gara l’hanno corsa tutta e l’hanno finita sulla bici da corsa.

trentino pioggia.jpg

Ci è mancato poco che vinceva un italiano, Trentin e, invece, è stata la prima volta della Danimarca, cosa che rende ancora più romantica una giornata di pioggia.

LA CORSA: delusione d’argento

Quando ormai sembrava fatta, l’Italia ha visto svanire per pochissimo il Mondiale dei professionisti, che resta tabù ormai dal 2008. Ad Harrogate, in Inghilterra, la maglia iridata è andata a sorpresa al 23enne Mads Pedersen, che ha vinto nettamente la volata dei tre fuggitivi arrivati a disputarsi il podio. Peccato davvero per la nostra Nazionale, che comunque è stata perfetta, si è mossa benissimo ed è mancata soltanto nella zampata finale, quella decisiva. E’ comunque la prima medaglia iridata nella gestione del ct Davide Cassani e anche il primo podio dall’ultimo Mondiale conquistato dall’Italia, con Ballan a Varese 2008.  

Modifiche al percorso

A causa del maltempo e della forte pioggia, che era iniziata a cadere già dalla serata di del giorno prima, molte strade nella Contea dello Yorkshire si erano allagate, risultando così praticabili solo con una Mountain Bike. Il taglio del percorso ha riguardato la prima parte del Mondiale, dove c’erano le due salite più impegnative, mentre i giri nel circuito finale di circa 14 km sono stati aumentati da sette, come era in programma, a nove, per un totale di 261 km invece di 285, con 125 km circa da percorrere sull’anello conclusivo.  Subito sono cominciati i problemi per i corridori, impegnati a “guadare” alcuni tratti di strada invasi dall’acqua. Molte anche le difficoltà per le ammiraglie nell’affiancare gli atleti su strade strette e tortuose.

Clamoroso Valverde

A sei giri dalla fine nel gruppo davanti sono rimasti 89 corridori. E nelle retrovie ci sono stati molti ritiri eccellenti, come quello clamoroso dello spagnolo campione in carica Alejardo Valverde.

Sempre fra i primi del gruppo gli azzurri, in particolare con Visconti, Trentin, Colbrelli, Moscon e Bettiol. 

Meno 33

Dal gruppo dei migliori a circa 33 km dall’arrivo è scattato l’olandese favoritissimo Van Der Poel, subito inseguito da Trentin, mentre davanti aveva ceduto Teunissen. In testa a 29 km dalla fine si è formato allora un quintetto: Moscon, Trentin, Van der Poel, Kung e Pedersen.

Meno 12: Si ferma il favorito!

Incredibile il colpo di scena a 12 km dalla conclusione, perché l’olandese Mathieu Van Der Poel, come detto uno dei grandi favoriti della vigilia, è improvvisamente crollato, si è spostato a bordo strada e ha alzato bandiera bianca. Incredibile.

Meno 6

Un eccezionale Moscon ha ancora accelerato in testa, portando il vantaggio del quartetto a 1’13″ a 10 km dalla conclusione. Sul penultimo strappo, a 6 km dal traguardo, Moscon si è leggermente staccato e davanti sono rimasti in tre, a lottare per i posti sul podio.

Ultimo chilometro

Palpitante l’ultimo chilometro. Trentin, che sembrava il più fresco e ha impostato bene la volata finale, è partito ai 200 finali: sulla carta era lui il favorito netto, invece è stato rimontato agevolmente da Pedersen, che ha vinto addirittura per una decina di metri, senza discussione, come se all’azzurro si fosse spenta improvvisamente la luce. Dopo sei ore e mezza di corsa durissima e sotto la pioggia può succedere.

Peccato. 

trentin.jpg

 Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media

Altri articoli

Il ventaglio nel ciclismo, cos’è?

Sentiamo spesso parlare, specialmente al Tour de France o nelle corse del Nord, di ventagli nel ciclismo, capita soprattutto nelle tappe di pianura, specie se

Tutto sul Bikepacking

Che differenza c’è tra bikepackong e cicloturismo? Parlando in generale, il bikepacking e il cicloturismo riguardano entrambi dei lunghi viaggi in bici di più giorni.

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

Forcelle a steli rovesciati

Vantaggi e svantaggi delle forcelle a steli rovesciati Il 95% delle forcelle oggi in commercio sono forcelle tradizionali, ovvero che hanno gli steli in alto

E-Scrambler: la nuova trekking targata Ducati

Fonte: https://scramblerducati.com/it/bike/escrambler La e-Scrambler è una e-bike “urban ready” con telaio in alluminio e componenti di alta gamma. Spostarsi nel traffico cittadino ed esplorare le

Idmatch e la giusta forma della sella

COMUNICATO UFFICIALE Il sistema Selle Italia idmatch permette, attraverso precisi strumenti di misurazione, di individuare la taglia della sella ideale e la migliore posizione in bicicletta per

Blog Accademia Nazionale di Mountain Bike

L’Oro Nero di Look: Il Carbonio

Dalla comparsa di LOOK nel mondo del ciclismo, la scelta del materiale di produzione si è rivolta soprattutto al carbonio. DESCRIZIONE Questa scelta storica, che

Altri articoli

Calendario degli appuntamenti 2020

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Corso Essenziale in meccanica, tecnica e manutenzione
8 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
9 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
10 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

One to One – Corso individuale personalizzato
11 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

One to One – Corso individuale personalizzato
13 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

One to One – Corso individuale personalizzato
15 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
16 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
17 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

One to One – Corso individuale personalizzato
18 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

One to One – Corso individuale personalizzato
20 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

Corso Essenziale in meccanica, tecnica e manutenzione
22 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
23 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
24 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

One to One – Corso individuale personalizzato
25 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

One to One – Corso individuale personalizzato
27 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

One to One – Corso individuale personalizzato
29 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
30 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
31 Gennaio 2021 – Milano (Sede Accademia)

One to One – Corso individuale personalizzato
1 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
Corso Essenziale in meccanica, tecnica e manutenzione
3 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
E-Bike: corso di specializzazione sull’utilizzo e la manutenzione
4 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
Fondare e gestire una ciclofficina
5 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
One to One – Corso individuale personalizzato
8 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
One to One – Corso individuale personalizzato
10 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
11 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
12 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
One to One – Corso individuale personalizzato
15 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
One to One – Corso individuale personalizzato
17 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
18 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
19 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia) 
 
One to One – Corso individuale personalizzato
22 Febbraio 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
25/28 Febbraio 2021 – Finale Ligure (SV)
One to One – Corso individuale personalizzato
2 Marzo 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
Master Workshop sulla costruzione ruote e scelta accessori
8 Marzo 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
Master Workshop su forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici
9 Marzo 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
11/14 Marzo 2021 – Finale Ligure (SV)
 
Workshop avanzato sulla progettazione e costruzione dei telai
17/19 Marzo 2021- Milano (Sede Accademia)
 
Pedalare bene! Bike Fitting Professionale
20 Marzo 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
La nutrizione e l’integrazione nella moderna preparazione sportiva nel ciclismo e nello sport
21 Marzo 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
One to One – Corso individuale personalizzato
22 Marzo 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
25/28 Marzo 2021 – Finale Ligure (SV)
 
Corso Base in meccanica, tecnica e manutenzione
30 Marzo 2021 – Milano (Sede Accademia)
 
Corso Avanzato in meccanica, tecnica e manutenzione
31 Marzo 2021 – Milano (Sede Accademia)

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
22/25 Aprile 2021 – Rimini (RN)

Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike
27/30 Maggio 2021 – Manerba del Garda (BS)

In allestimento

 

In allestimento

 

In allestimento

 

In allestimento

 

In allestimento

In allestimento

In allestimento