Diventa anche tu Guida di Mountain Bike!
PASSIONE E PROFESSIONE
Stacks Image 2572
Image

La professione di Guida di Mountain Bike

La Guida di Mountain Bike rappresenta le straordinarie potenzialità professionali proprie di una figura protagonista di un settore turistico, quello delle escursioni, delle vacanze e dei viaggi in bici, in grande e continuo sviluppo.

La Guida di Mountain Bike è un operatore motivato ed ambizioso, un professionista capace di conoscere e valorizzare al meglio la mountain bike ed in genere il mezzo bici in tutti i suoi aspetti, con un'ottima conoscenza del territorio, della sua cultura e della sua ospitalità: uno sportivo in grado di condurre, in tutta sicurezza, gruppi di persone.

La Guida di Mountain Bike può operare, senza limiti e restrizioni, in tutta Italia, in Europa e nel resto del mondo. Un' assicurazione con copertura globale in tutti i continenti, la collaborazione certificata ed esclusiva con il tour operator Italy Bike Tours e il riconoscimento professionale (legge n.4 del 14 gennaio 2013 del Ministero dello Sviluppo Economico), fanno della Guida di Mountain Bike una dei principali protagonisti del cicloturismo e del cicloescursionismo, in particolare, ma non in modo esclusivo, nella disciplina del fuoristrada.

Il profilo della Guida di Mountain Bike

Una Guida di Mountain Bike deve essere in grado di gestire, in completa autonomia e con la nostra collaborazione, la propria professione:

  • conoscere approfonditamente il proprio territorio, possedere un ottimo livello di operatività e buone capacità gestionali delle attività, anche quelle di carattere promozionale, pubblicitario ed assicurativo
  • possedere ottime doti di interrelazione e di mediazione, di attenzione verso gli altri, per le situazioni e i dettagli organizzativi
  • padronanza delle tecniche di conduzione della mountain bike e della bici in genere, essere in grado di fronteggiare gli imprevisti tecnici e meccanici di emergenza
  • avere competenza di materie di base quali la topografia e l’orientamento, la preparazione atletica, la corretta alimentazione ed integrazione e, in genere, i grandi temi delle professioni outdoor.
Stacks Image 2987

Image

Una concreta opportunità di lavoro

L’Italia è realmente il paese dove più di ogni altro si può sviluppare una straordinaria attività cicloturistica e cicloescursionistica: l’abbondanza di percorsi, un territorio unico e straordinario ed una vasta rete di strutture turistiche offrono grandi opportunità per una crescita professionale delle Guide di Mountain Bike.
La Guida di Mountain Bike trova inoltre un importante supporto da tutta la nostra organizzazione ed in particolare:

  • offrire una concreta opportunità di lavoro sia all’interno dell’organizzazione che attraverso le nostra attività di tour operating
  • supporto nell’organizzare eventi sul territorio o sviluppare programmi didattici nelle scuole
  • promuovere l’attività verso gli enti e le istituzioni del territorio
  • Facilitare il contatto con gli operatori del settore e la stampa specializzata
  • consulenza nella preparazione del materiale informativo, supporto nella presentazione dei programmi, e molto altro ancora…..

Il programma del corso Guide di Mountain Bike

Il Corso Nazionale per Guide di Mountain Bike ha una durata di quattro giorni (da giovedì mattina a domenica pomeriggio) ed è suddiviso in modo equilibrato tra uscite in mountain bike e lezioni in aula.

Il primo giorno, dopo la registrazione, la presentazione dei partecipanti e la suddivisione in gruppi di lavoro, vengono effettuati i controlli sull’efficenza dei mezzi e suggeriti, con l’assistenza dei Tour Leader dello Staff, gli assetti più adeguati.

Nel pomeriggio del primo giorno, sempre in affiancamento allo Staff, inizia l’esperienza di Guida di Mountain Bike, si analizzano modelli comportamentali, le dinamiche che regolano i rapporti interpersonali all’interno dei gruppi e vengono effettuati i primi esercizi di equilibrio e controllo dinamico della bici.

Gli esercizi sono finalizzati ad aspetti specificatamente pratici: la tecnica e la posizione in sella, gli esercizi di guida della mountain bike, gli interventi meccanici di emergenza, la conduzione di gruppi, gli esercizi di orientamento, ecc..

Il programma prosegue nei giorni successivi sempre suddiviso tra uscite in mountain bike e lezioni in aula. L’impegno per i partecipanti è anche serale con riflessioni sui temi affrontati nella giornata, sulla conduzione e il comportamento dei rispettivi gruppi e lo svolgimento di test di apprendimento individuali.

In aula vengono affrontate materie indispensabili per chi vuole fare di questa passione per la bici una professione, tra cui:

  • preparazione della bici e attrezzature per le escursioni
  • meccanica e manutenzione della bici
  • alimentazione sportiva ed integrazione
  • preparazione atletica della Guida di Mountain Bike
  • topografia e orientamento
  • utilizzo del GPS e tracciatura dei percorsi
  • elementi di primo soccorso
  • analisi degli aspetti fiscali ed assicurativi
  • relazioni con operatori turistici nazionali e internazionali

Le lezioni possono venire integrate dalla proiezione delle video-riprese effettuate nella giornata. Durante lo svolgimento del corso vengono effettuati test su tutte le materie affrontate.

La ricerca di miglioramento tecnico, culturale e professionale della Guida presuppone un’attività di aggiornamento continuo. I quattro giorni di corso sono pertanto da considerare come l’inizio di un importante cammino personale che potrà essere fatto individualmente o con il supporto della nostra organizzazione.

Image
  • REGOLE GENERALI DI PARTECIPAZIONE
  • Le mountain bike utilizzate per il corso devono essere in buone condizioni, lo Staff si riserva di suggerire interventi sul mezzo qualora non si dovessero presentare le condizioni minime di sicurezza.
  • Nella mattina del primo giorno e comunque prima dell’uscita in mountain bike devono essere consegnati tutti i documenti personali richiesti (carta d’identità, foto tessere, certificato medico, ecc).
  • Il materiale consegnato in tempi diversi a ciascun partecipante (bussole, radio ecc.) dovrà essere riconsegnato al termine dell’uscita e/o esercitazione ad un membro incaricato dello Staff.
  • La documentazione e il relativo materiale didattico dovrà essere custodito personalmente e presentato in sala riunioni.
  • Prima di ogni escursione, a rotazione, verranno consegnate delle ricetrasmittenti, con la collaborazione dello Staff verranno date le indicazioni generali sull’utilizzo: i corsisti in possesso delle radio dovranno simulare realisticamente la conduzione del gruppo.
  • Al momento della partenza dovranno essere verificati tutti i gruppi, esaminate le ultime questioni ed i ruoli assegnati, la distribuzione dei materiali.
  • Per tutta l’escursione dovrà essere rispettata la “fila indiana” , proseguire leggermente distanziati e il gruppo dovrà sforzare di porre in testa i meno preparati atleticamente o tecnicamente.
  • Invitiamo tutti i partecipanti a rispettare la massima puntualità sia per le lezioni in aula che per le escursioni in mountain bike.
  • Il programma, durante il suo svolgimento, potrà subire delle variazioni o degli adeguamenti in relazione al livello di preparazione dei partecipanti, degli eventuali approfondimenti informativi, delle condizioni meteo ecc.


Image

Modalità e costi di partecipazione

Il costo complessivo di partecipazione per le quattro giornate è di 320,00 Euro. Al corso dovrà essere aggiunta la Quota Associativa all’Accademia di 30,00 Euro.
A tutti i partecipanti verrà fornita la copertura assicurativa per l’intera durata del corso. Il costo non comprende la sistemazione alberghiera ma è prevista una interessante convenzione sia per i partecipanti che per gli accompagnatori. Effettuato il pagamento chiediamo di anticiparci, via fax o e-mail, la copia del bollettino postale o del bonifico. Indispensabile è anche l’invio di due foto formato tessera.

Il pagamento potrà essere effettuato mediante bonifico bancario direttamente alla Segreteria dell’Accademia indirizzato ad: Accademia Nazionale di Mountain Bike presso Banca Prossima Gruppo Intesa Sanpaolo S.p.A. Filiale di Milano Piazza Paolo Ferrari, 10 - IBAN: IT48 X033 5901 6001 0000 0124 536. Oppure utilizzando anche un comune bollettino postale versando l’importo sul C.C.P. n. 84057595 intestato a Accademia Nazionale di Mountain Bike Via G. Avezzana, 1 20139 Milano.

CONSULTA

ASSOCIATI

COLLABORA

INFORMATI

Stacks Image p2601_n4
Stacks Image p2601_n6
Adriana Pirovano

Adriana Pirovano | Segreteria Nazionale

Come possiamo aiutarti?

Se desideri altre informazioni puoi inviare una e-mail a adriana.pirovano@scuoladimtb.eu oppure telefonare al numero 02/55211039 o inviare un fax al numero 02/55213793. Naturalmente puoi anche venirci a trovare in Sede dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 18,00 concordando un incontro. Ti aspettiamo!

Stacks Image p2600_n11
Dove siamo
  • Sede e Segreteria Organizzativa: Via G. Avezzana, 1 20139 Milano
  • Lat. 45°26'17.56" N Long. 9°13'32.15" E
  • Metropolitana Milanese MM Linea 3 Fermata Corvetto
Gli orari dei nostri uffici
  • Lunedì-Venerdì: 9.00-18.00
  • Sabato: con appuntamento
  • Domenica: chiusi
Contatti
© Copyright 1996–2017 | Accademia Nazionale di Mountain Bike | Passione e Professione
Organizzazione di interesse nazionale per lo sviluppo delle professioni, del turismo e dello sport
La Guida di Mountain Bike è Professione ai sensi della Legge N.4 del 14.1.2013
L’Accademia Nazionale di Mountain Bike è Tour Operating Partner 2017 di ITALY BIKE TOURS
L’Accademia Nazionale di Mountain Bike è Membro dell’Associazione Italiana Formatori
UK Operating Centre: Mountain Bike Instruction 12 Brathwaite Rd. Lorton Warrington Cheshire WA3 2HY

Image

MODULO DI PREISCRIZIONE

Fill out my online form.